4 motivi per fare trading con i bond

I fattori che possono influenzare il mercato dei capitali sono in continuo cambiamento. I tassi di interesse possono salire, oppure scendere. I prezzi delle commodity possono salire improvvisamente oppure crashare altrettanto velocemente.

Le recessioni e i boom finanziari venno e vengono. Le aziende possono dichiarare bancarotta oppure tornare in vita come se nulla fosse. Per prepararsi da questo tipo di eventi, gli investitori perfezionano continuamente il loro portfolio per proteggerlo oppure per trarre profitto dai cambiamenti nelle varie circostanze di mercato.

Per vedere dove gli investitori trovano le opportunità nel mercato dei bond, vedremo alcune delle più comuni ragioni per le quali gli investitori tradano i bond.

L’interesse

Il primo, e il più comune motivo per il quale gli investitori tradano i bond è per incrementare l’interesse nei loro portafogli. L’interesse si riferisce al quantitativo che ti puoi aspettare di ricevere quando un bond raggiunge la maturità.

Per esempio, se hai investito in Bond BBB di una società X che porta un interesse del 5.50% e vedi che l’interesse di un bond simile di un’azienda Y viene tradato a 5.75%, cosa faresti? Se credi che il rischio di credito possa essere trascurabile, venderesti i bond di X acquistando subito i bond di Y, facendoci subito guadagnare sullo spread, oppure un interesse dello 0.25%. Questa è una pratica molto comune tra tutti i trader di bond.

Upgrade di una agenzia di rating

Generalmente, le agenzie che di rating più famose che smuovono i mercati sono tre: Fitch, Moody’s e Standard and Poor’s. Il rating riflette le opinioni di queste agenzie.

Una trade basata sull’upgrade delle agenzie di credito può essere utilizzato se un investitore prevede che un certo rating verrà aumentato nel prossimo futuro. Quando c’è un upgrande su un emittente bond, generalmente il prezzo del bond incrementa, e con esso anche l’interesse. Un upgrade da una agenia di credito riflette le opinioni della stessa e questo significa che l’azienda è diventata meno rischiosa e la sua situazione finanziaria e aspettative di business sono incrementate.

Trades a Rotazione di settori

Questo tipo di posizione aiuta a riallocare il proprio capitale in settori dove ci si aspetta una ottima performance in relazione ad una industria oppure un altro settore.

Aggiustamenti della Curva di Interesse

La duranta del bond in un portfolio è la misura della sensibilità del prezzo di un bond ai cambia di tassi d’interesse. Bond più durevoli hanno una sensibilità più alta a cambiamenti dei tassi d’interesse, e vice versa per quanto riguarda i bond a bassa durata. Per esempio, da un portfolio di bond con una durata di 5 ci si può aspettare un cambio di valore nell’ordine del 5% per un cambio dell’1% nei tassi d’interesse.

4 motivi per fare trading con i bond
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Leave a Reply