Arrivano i tassi d’interesse negativi. Crash del Franco Svizzero

La SNB (Banca Nazionale Svizzera) ha apportato qualche modifica nella politica monetaria, abbassando drasticamente i tassi d’interesse ad un valore negativo, cercando di scongiurare la minaccia di speculazione rialzista sul Franco svizzero.

La SNB, che è la banca centrale della Confederazione Elvetica, ha apportato da poche ore una scelta epocale, ovvero impostare i tassi d’interesse negativi, proprio come ha fatto la Banca Centrale Europea qualche mese fa. Il target della banca centrale svizzera è quello di allontare il flusso enorme di capitali in Svizzera, in quanto la Svizzera sta sforando con l’afflusso di capitali di ben 300 miliardi di euro.

La Svizzera è la meta principale per gli investitori, e ormai sono decenni che gli afflussi di denaro continuano ad aumentare, andando a gonfiare piano piano il cambio della valuta elvetica. Qualche anno fa infatti, la SNB ha fissato un peg a 1,20 sulla coppia di valute Euro/Franco Svizzero, ma tuttavia questo non è bastato perchè la quotazione è salita anche se la SNB non era disposta a vedere un valore del Franco troppo alto.

Adesso la SNB è passata all’azione, facendo un bel pò di casino sui mercati. I tassi, oggi nel momento in cui questo articoli è stato scritto, il 18 Dicembre 2014, i tassi d’interesse della SNB si trovano a -0.25%, un valore negativo che ha alimentato un bel polverone sui mercati, in quanto adesso chi deciderà di depositare il proprio denaro in Svizzera dovrà pagare invece che ricevere denaro.

Si pensa che questo dovrebbe riuscire a scoraggiare nuovi flussi in entrata verso la Svizzera, permettendo quindi al valore del Franco di ritornare su livelli più “normali”.

Il cross ha avuto una vera e propria reazione repentina, passando da 1,20 a 1,21. Adesso sembra aver riassorbito per adagiarsi sul livello di 1.20392. Dopo lo scossone di ieri del dollaro ecco oggi arrivare il tornado CHF che va a chiudere un giovedì alquanto tormentato per i mercati, che sono già molto preoccupati per la situazione in Russia.

Arrivano i tassi d’interesse negativi. Crash del Franco Svizzero
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)