Come comprare le azioni

Tutti si saranno chiesti, almeno una volta nella vita: ma come si fanno a comprare queste azioni di cui tutti parlano?

In questo articolo esauriremo ogni vostro possibile dubbio, grazie al nostro team di esperti del settore azioni.

Cosa sono le azioni?

Iniziamo col dire che l’azione è un titolo rappresentativo di una quota del possedimento di una società. Il possesso di (almeno) una azione è la condizione necessaria per essere soci di una società per azioni o di una società in accomandita per azioni e il relativo possessore è detto azionista (in inglese viene anche chiamato shareholder).

Codice Civile e Azioni

Il Codice Civile ha prescritto che alcuni determinati tipi di società forniscano le proprie azioni, invece in altri casi diversi è possibile scegliere se il possedimento venga rappresentato con quote azionarie oppure azioni.

Tasse e Azioni

Il modo in cui le Azioni vengono tassate, varia da paese a paese. Ad esempio, in India, i dividendi sono esenti da tasse ma l’azienda che li emette deve pagare una tassa di distribuzione al 12.5%. In Italia, la situazione è diversa, e stranamente, semplice. Le aliquote principali sui redditi di natura finanziaria, posseduti al di fuori dell’esercizio di imprese commerciali, sono proporzionali : 12,5% (per i redditi provenienti dai titoli pubblici ed equiparati) e 20% (per le altre attività finanziarie).

Comprare le azioni tramite broker

Il metodo più comune per comprare le azioni è quello di rivolgersi ad un servizio di brokeraggio. I broker arrivano in due modalità diverse. Quelli con servizi All Inclusive oppure i Broker Economici che offrono poca attenzione verso il cliente ma sono tuttavia molto più economici.

Prima soltanto i più facoltosi potevano permettersi un broker visti gli elevati costi dei broker all inclusive. In passato infatti erano presenti soltanto questo tipo di broker, ma con il boom del mercato dei broker retail adesso ognuno può permettersi di tradare su un broker.

DRIP & DIP

I Piani di Reinvestimento di Dividendi e Piani di Investimento Diretto sono dei piani con i quali qualsiasi compagnia individuale, per un costo minimo, permette agli azionisti di comprare direttamente le azioni dell’azienda. I DRIPS sono degli ottimi modi per investire piccoli quantitativi a intervalli regolari.

Questi erano i due modi più comuni per acquistare le azioni. Se l’articolo vi è piaciuto, vi consigliamo di commentare, mettere un mi piace, un tweet ed un +1!

Come comprare le azioni
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Leave a Reply