Come Jordan Belfort è passato dal gonfiare titoli azionari fasulli al diventare il guru delle vendite mondiali

Vi abbiamo già parlato in un precedente articolo di Jordan Belfort, CEO della Stratton Oakmont negli anni 90, protagonista del blockbuster “Il Lupo di Wall Street” con Leonardo di Caprio e delle sue due autobiografie: The Wolf of Wall Street (Bantam, 2007) e Catching the Wolf of Wall Street: More Incredible True Stories of Fortunes, Schemes, Parties, and Prison (Bantam, 2009). Avrete sicuramente visto il film o almeno letto il libro e quindi non dobbiamo stare tanto tempo a dilungarci sulla sua spettacolare vita, faremo quindi soltanto qualche accenno.

La sua storia non è sicuramente delle più comuni: multimilionario in 20 anni, protagonista di uno degli scandali finanziari più spettacolari degli anni 90, in carcere nel 2004, e completa star negli anni 10 del nuovo millennio, che è riuscita a redimersi diventando il guru delle vendite mondiali (etiche e non più truffaldine).

Adesso, nel 2014, Belfort risiede a Manhattan Beach in California e vive una tranquilla vita con la moglie Anne Koppe, che lo ha aiuta nel suo lavoro ad Hermosa Beach, in California.

Di cosa si occupa oggi Jordan Belfort?

Jordan ha un obiettivo in mente: allenare le persone a “Persuadere eticamente” gli altri per un preciso obiettivo: vendere.

Questo sistema di vendite è stato utilizzato in passato dallo stesso Belfort in maniera non etica e gli ha permesso di fare troppi soldi, troppo velocemente.

Questo è quindi un sistema pericoloso se non usato in maniera corretta, ma adesso Belfort è pronto per utilizzare questo sistema in maniera altamente etica e corretta.

Jordan non era il miglior broker sulla piazza negli anni 90, aveva semplicemente sviluppato una caratteristica ben precisa: farsi dire dalle persone di “Sì”, ovvero persuadere.

Il successo in qualsiasi campo, secondo Belfort, si ottiene con l’abilità di farsi dire di “Sì” dalle persone. E il 99% delle persone, inclusi professionisti delle vendite, non sono bravi in questa caratteristica.

Jordan è passato quindi dal gonfiare, con il sistema “Pump and Dump”, le azioni. Adesso invece insegna alle persone come utilizzare questo sistema in maniera etica e corretta.

Come Jordan Belfort è passato dal gonfiare titoli azionari fasulli al diventare il guru delle vendite mondiali
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)