Cresce il numero dei traders, ma aumenta la Tobin Tax. Come evitarla grazie ai CFD

Il popolo dei traders è in continuo aumento ma il prezzo salato della famigerata Tobin Tax continua ad aumentare.

La Tobin Tax, è una tassa che prevede di colpire tutte le transazioni sui mercati valutari per dare stabilità ad essi (penalizzando le speculazioni valutarie a breve termine, a quei tempi non esistevano gli strumenti derivati), e allo stesso tempo per dare entrate che verranno utilizzate per tutta la comunità internazionale.

La Tobin Tax, sta crescendo inesorabilmente, al ritmo forsennato di 10-20% l’anno. Ma per evitarla gli investitori preferiscono evitare le comuni azioni italiane, che sono estremamente penalizzate, optano per fare trading con le piattaforme online, che non sono generalmente penalizzate da questa tassa assurda e ingiusta.

Molti sono migrati su piattaforme tedesche e statunitensi, facendo un trading di tipo maggiormente intraday (quindi operazioni aperte e chiuse in giornata), ma il numero dei trader che fanno trading anche più giorno (multiday) è in grande aumento.

Chi fa trading

Generalmente chi fa trading ha un’età media tra 35 e 55 anni, ha una ottima cultura finanziaria e un ottima gestione del rischio e money management. Questo può essere acquisito dai meno esperti solo e soltanto seguendo blog come il nostro, oppure per chi ha già una buona infarinatura di base è può comunque seguire i nostri articoli più specifici come ad esempio le news e le analisi tecniche, in modo da essere sempre pronto per l’operatività.

Con il trading è necessario stare sempre molto attenti anche a causa della leva finanziaria, è quindi possibile ampliare i guadagni ma ampliare purtroppo anche le perdite.

I modi di investimento con i CFD

I modi per investire sulle piattaforme di trading con i CFD sono tante e variegate, si può investire sia su posizioni al ribasso che su posizioni al rialzo. Un ventaglio di mercati è disponobile: azioni, commodities, obbligazioni, indici, tassi d’interesse, opzioni binarie e anche il re degli investimenti: il Forex.

La coppia più tradata è il EUR/USD, ma anche il Dollaro/Yen (USD/JPY) attrae molti investitori. I più giovani invece preferiscono tradare il Bitcoin quotato in Dollari (BTC/USD).

Cresce il numero dei traders, ma aumenta la Tobin Tax. Come evitarla grazie ai CFD
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)