Le agenzie di rating promuovono Alibaba ma bocciano twitter

Le agenzie di rating hanno confrontato i modelli di business delle due aziende più gettonate ultimamente, ovvero Twitter ed Alibaba. Il Social Network ne è uscito pesantemente penalizzato da questo confronto, forse ad armi impari.

Una valutazione prevedibile

La Standard and Poor’s ha valutato obbligazioni convertibili del valore di ben 1.8 miliardi di dollari, dell’azienda Twitter che se ne esce con un bel downgrade di tipo BB-, ed Alibaba che invece esce rinvigorita con un investment grade A+.

Il giudizio è ben chiaro, e dà già un chiaro assaggio di quello che le due aziende potranno fare per quanto riguarda i flussi d’impresa.

Inoltre, durante l’Analyst Day di Twitter fatto poco prima del suo tonfo, le azioni erano salite di oltre il 7% per poi crollare del 5.9% il giorno stesso, proprio per colpa della Standard and Poor’s.

Secondo l’analisi di Andy Liu Standard and Poor’s, Twitter ha bisogno di entrate notevolmente più grandi ed una redditività maggiore per avere un rating più alto.

I profitti, secondo Anthony Noto, responsabile di finanza di Twitter, nel 2015 saranno 10 volte tanto, ma purtroppo le agenzie di rating a differenza dei mercati azionari, non tendono a fidarsi sulla parola.

Un rating del genere che Standard & Poor’s ha appena affibbiato a Twitter, denota un clima di notevole incertezza ed esposizione a condizioni economiche e finanziarie avverse.

Alibaba, al top come sempre

Le opportunità di crescita che la Cina sta offrendo possono variare a seconda del tipo di obiettivo, resta il fatto che sono estremamente elevate le possibilità di successo nel Sol Levante. Alibaba si occupa prettamente di vendere prodotti, e sta andando fortissimo ed espandendosi a macchia d’olio.

Twitter, invece è stato oscurato in cina per la paura della diffusione di notizie politiche. Diversa la situazione di Alibaba che ha ricevuto un finanziamento di 8 miliardi di euro da investitori stranieri.

Secondo le agenzie di rating quindi, è meglio investire sull’ottimo andamento di Alibaba rispetto che su un buon Social Network come Twitter, che tuttavia ha un futuro non proprio così roseo.

Le agenzie di rating promuovono Alibaba ma bocciano twitter
1 vote, 5.00 avg. rating (96% score)

Leave a Reply