Monte dei Paschi di Siena crolla di nuovo

Ormai non ci si stupisce più della banca più vecchia (e più instabile) d’Italia, la MPS. A Piazza Affari sta venendo giù il mondo e gli investitori non sono per niente contenti!

MPS si porta giù tutta la borsa italiana, facendo cedere al FTSE MIB lo 0,41% che scivola quindi a meno di 19000 punti dopo un avvio timidamente positivo.

Nella Borsa Italiana, Piazza Affari, il titolo è sceso del 3,46% cadendo quindi a 50 centesimi, in quanto c’è stato un rumour che denotava un possibile accantonamento per questo ultimo trimestre.

Il presidente della banca Monte dei Paschi di Siena ha confermato che ci sarebbe una ipotesi di contabilizzare tutti gli accantonamenti, uno per uno, che erano emessi dall’asset quality review della BCE. Stiamo parlando di accantonamenti del valore di 3 miliardi di euro.

A causa della notizia il valore delle azioni di MPS è sceso ancora di più.

Ricordiamo che giò la scorsa settimana il valore delle azioni di MPS era già sceso vertiginosamente a causa di un nervosismo degli investitori.

Questo è stato causato (oltre alla crisi Russa) alla incertezze sul rafforzamento patrimoniale di MPS.

Il fattore sorpresa chiamato Cina

Grandi gruppi finanziari Cinesi, spronati dalle istituzioni bancarie Cinesi, starebbero pensando di diversificare il loro portfolio andando ad investire nelle grandi banche europee in difficolta, e sembrerebbe essere nel mirino dei cinesi proprio la banca del Monte dei Paschi di Siena.

Questa strategia si era notata ad inizio Dicembre 2014m quando la Haitong Securities ha comprato il Banco de Espirito Santo de Investimento SA (BESI) dalla società Novo Banco. Una operazione non piccola, ben 370 milioni di euro.

Sempre più gruppi finanziari Cinesi stanno tentando di espandersi, andando a chiudere deal a “buon prezzo” come questa. In questo modo potranno espandere la loro presenza in tutto il mondo.

I Cinesi hanno provato pian piano ad espandersi nel mondo andando, a comprare banche a buon prezzo provenienti dai mercati emergenti. Ma adesso pare che i Cinesi siano interessati a licenze bancarie europee per acquisire il know-hoq del settore del reddito fisso, per poi trasferire queste conoscenze potenziate anche nella loro Cina.

Per questo un interessamento Cinese a MPS potrebbe essere molto papabile.

Monte dei Paschi di Siena crolla di nuovo
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)