Tiffany sta affondando

Tiffany & Co. si sta comportando in maniera addirittura peggiore di quanto ci si aspettasse.

Le vendite durante la sessione Natalizia sono calate dell’1%, globalmente.

La catena di gioielli di Lusso adesso si pensa possa attestarsi in un range per quanto riguarda i guadagni annuali di 4.15-4.20 dollari, un pò più in basso rispetto alla previsione più ottimista di 4.20-4.30 dollari.

Gli analisti si stavano aspettando che i guadagni per dividendo si fossero incrementati di 4.32 dollari.

I dividendi sono giù del 6% nel trading pre-market.

“Chiaramente, le vendite nel periodo natalizio sono state deludenti nel complesso, con grande variabilità nella performance per regione e per categoria di prodotto,” ha detto il CEO Micheal Kowalski.

Le vendite sono cadute negli US dell’1% e in Giappone dell’8%, e questo è abbastanza deludente per la compagnia che fa del suo cavallo di battaglia i regali di lusso e gli anelli di fidanzamento.

Tuttavia, le vendite in Europa sono aumentate del 4% e nell’Asia Pacifica del 6%. Niente male.

Il brand dei gioielli di lusso vede i guadagni “medio-bassi a cifra unica” per il 2015 e il 2016.

Tiffany sta cercando di innovare a fronte di questa campagna Natalizia che ha portato scarsi guadagni. Qualche giorno fa, il brand ha svelato una nuova pubblicità per la sua ultima campagna di fidanzamento che ritrae una coppia di omosessuali. La pubblicità ha ricevuto l’approvazione dei vari media fashion e anche da tantissime celebrità.

Sicuramente Tiffany ha sbagliato qualcosa negli States e in Asia, ma qui da noi in Europa nessuno nega il fatto che Tiffany rimanga ancora ai vertici della gioielleria di lusso.

Vi invitiamo a rimanere aggiornati su Day Trading Online per saperne di più su vari titoli azionari, e ovviamente anche su Tiffany.

Tiffany sta affondando
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)