Warren Buffett e le regole fondamentali per investire

Nell’ultima lettera, appuntamento classico per tutti gli azionisti della sua società Berkshire Hathaway, Warrenn Buffett discute di due investimenti che ha fatto in passato.

Il primo fu una fattoria di 400 acri in Nebraska, pagata 280 mila dollari nel 1986. La seconda era una proprietà di vendita al dettaglio vicino all’Università di New York nel 1993. Tutti e due gli investimenti erano stati fatti dopo che i prezzi erano collassati.

“I profitti sia della Fattoria che della proprietà vicino l’università aumenteranno nei decenni a venire,” ha detto. “Tuttavia i profitti non saranno incredibili, i due investimenti saranno solidi e soddisfacenti da possedere per tutta la mia vita, e in futuro, saranno i miei figli e nipoti a possedere queste proprietà.”

Nella lettera scritta quest’anno, Buffett ha parafrasato cinque regole fondamentali:

  1. “Non c’è bisogno che tu sia un esperto per far sì che tu possa raggiungere dei soddisfacenti ritorni sugli investimenti”. Ma Buffett inoltre ci mette in guardia dal fatto che un investitore dovrebbe sempre riconoscere le proprie limitazioni e mantenere “le cose semplici”.
  2. “Focalizzati sulla produttività futura dell’investimento che stai considerando”. Buffett qui specifica che nessuno può prevedere perfettamente l’andamento futuro di un investimento. L’onniscenza non è necessaria, devi soltanto prendere in considerazione le azioni che prendi.
  3. “Se invece ti focalizzi sulle prospettive di un cambio di prezzo di un dato acquisto, stai speculando.” Buffett qui fa un interessante discorso sugli speculatori, anche se tuttavia non è propriamente un critica. Ma soltano un monito che va a differenziare i puri speculatori dagli investitori in asset che producono realmente.
  4. Con i miei due piccoli investimenti, mi sono preoccupato soltanto di quello che le proprietà avrebbero prodotto e non delle loro valutazioni giornaliere. I giochi quindi vengono vinti dai giocatori che si focalizzano sul campo di gioco, e non da quelli che si focalizzano soltanto sulla “tabella del punteggio”.
  5. “Preoccuparsi delle grandi o piccole previsioni di mercato degli altri, è una perdita di tempo. E’ molto pericoloso in quanto può sfuocare la vostra visione dei fatti, e questo è molto importante.

Questi erano i preziosi consigli di Warren Buffett, che vi permetteranno di diventare dei grandissimi investitori. Dei veri investitori in valore, in quanto, come avete potuto capire, è meglio preoccuparsi del valore e dei prodotti che l’azienda crea, e non sul prezzo delle azioni di tale azienda. Il resto, verrà da solo.

 

Warren Buffett e le regole fondamentali per investire
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)